Oltre 40 anni di esperienza nell'interpretazione dei Tarocchi

22
Ot
Come sbloccare il terzo occhio - Parte 2
22.10.2020 18:45

Aprire il terzo occhio richiede prima di tutto una sana qualità della vita.

Lo stress e le emozioni negative sono dei veri parassiti dei progressi che possiamo fare. Si deve dunque prendere  il controllo della propria vita e mantenere solo il positivo. Affrontare gli elementi senza provocarli.

La crescita e la realizzazione personale sono obiettivi essenziali che ci apriranno le porte del chakra del terzo occhio. "Una mente sana in un corpo sano" come diceva il filosofo.

La percezione extrasensoriale è una forma di percezione diversa e indipendente dalle abilità abituali, questa percezione include il dono della chiaroveggenza, della telepatia e della conoscenza diretta del futuro o della precognizione. 

Bisogna sapere differenziare il mondo invisibile e il visibile. 

Viviamo in un mondo grezzo e crudo, cioè tutto ciò che vediamo sono le cose che i nostri cinque sensi fisiologici sono in grado di toccare e vedere. Invece le percezioni extrasensoriali possono vedere oltre le cose percepite dagli organi di senso, vale a dire il gusto, il tatto, la vista, l'olfatto e l'udito.

Per aumentare le proprie capacità, la persona con percezione extrasensoriale deve lavorare sulla propria visione delle cose in un mondo parallelo.

Imparare a vedere le cose diversamente in modo che si possa innalzare il proprio livello di vibrazioni.

La domanda è: cosa rappresenta questa percezione e come possiamo svilupparla?

Ogni persona ha delle abilità psichiche di chiaroveggenza, ma sono sviluppate a livelli abbastanza diversi. 

Per garantire lo sviluppo del dono della percezione extrasensoriale o del sesto senso, ci sono alcune pratiche da svolgere quotidianamente. Questi mirano ad allenare la mente e il corpo in modo che possano facilmente aprirsi a cose sconosciute. Poiché questo è un lavoro sulla tua persona, devi fare un tentativo di introspezione e disciplina. In questo caso specifico, devi fare allenamenti come i sportivi di alto livello per ottenere progressi. 

Poiché la chiaroveggenza fa parte della percezione extrasensoriale, può essere sviluppata con

A - LA MEDITAZIONE 

B - LA LITOTERAPIA  : Le pietre curative 

C - I SUONI ISOCRONICI

D - GLI OLI ESSENZIAL

E - LO YOGA

Nel prossimo video i dettagli e maggior spiegazione delle varie pratiche.

                                                           In CONCLUSIONE 

Se il tuo terzo occhio si apre e non ottieni quello che speravi, non preoccuparti. Alcune persone sono più aperte ai fenomeni paranormali di altre, alcune possono aiutare altri a migliorare il proprio stato emotivo ...

L'esperienza è diversa per tutti.

Una volta aperto il terzo occhio e quando è aperto, è normale avere mal di testa e nausea.


 

 

 



 

 

 

 

I Rituali e la Luna
Impara a Meditare

Commenti


Informativa sulla privacy
Homepage gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!